Google Adwords, la piattaforma che promuove la tua azienda sui siti web…

Googleadwords

A chi si domandasse o fosse interessato a sapere e conoscere  come funzioni Google AdWords cercheremo di spiegare con parole semplici e comprensibili di cosa si tratti. Come diceva il grande Totò “Nessuno nasce imparato”. Iniziamo con il dire che Adwords è la piattaforma pubblicitaria di Google che permette la pubblicazione di annunci testuali, immagini e video sulle pagine dei risultati di ricerca e sui siti della rete di contenuti Google.

AdWords ha rappresentato, nel corso degli ultimi anni, una vera e propria innovazione nell’ambito della pubblicità online. La sua diffusione tra gli strumenti di search marketing ne è una testimonianza. Parallelamente, anche la notorietà di Google, in qualità di motore di ricerca, ha contribuito alla popolarità della sua piattaforma pubblicitaria.

AdWords offre innumerevoli opportunità dal punto di vista della visibilità: gli annunci pubblicitari possono essere pubblicati sotto forma di testo, immagini e video.

Tutto ciò è possibile grazie a due opzioni principali: 1) targeting per parole chiave: gli annunci vengono visualizzati per le parole chiave scelte, sia quando sono ricercate su Google che quando sono attinenti con il contenuto della pagina di uno dei siti della Rete di Contenuti Google  2)targeting per posizionamento: gli annunci vengono visualizzati sui siti che fanno parte della Rete di Contenuti, sulla base di quelli specificati durante l’impostazione della campagna.

Grazie ai due sistemi appena citati è quindi possibile raggiungere solo navigatori realmente interessati ai propri prodotti e servizi (da qui il termine “targeting”). Per fissare questo concetto, essenza dell’innovazione apportata da AdWords come sistema pubblicitario sul Web, seguono alcuni esempi.

Facciamo un esempio: l’azienda Caio, che produce scarpe, decide nell’ambito di una strategia SEM di lanciare le sue innovative scarpe da ginnastica attraverso una campagna AdWords, scegliendo il targeting per parole chiave. Inizialmente, si procede investendo soltanto sulle pagine dei risultati di ricerca di Google. Dopo attenti studi si decide di dedicare un po’ di budget, anche sulla chiave di ricerca “snowboard”. A questo punto quando un navigatore cercherà su Google la chiave sopra citata troverà, tra gli altri, anche l’annuncio del prodotto dell’azienda Caio.

Dopo aver ottenuto un certo successo sui risultati di ricerca, l’azienda Caio intende investire ulteriore budget in AdWords. Questa volta decide di dedicarne parte al targeting per parole chiave sulla rete di contenuti. Tra le altre, sarà utilizzata anche la chiave “snowboard”. A questo punto i siti web della rete di contenuti che hanno informazioni attinenti alla chiavi “snowboard” visualizzeranno sulle proprie pagine, l’annuncio sul prodotto dell’azienda Caio.

L’azienda Caio, che continua ad essere soddisfatta delle performance delle proprie campagne, decide infine di dedicare budget anche al posizionamento sulla rete di contenuti. Per fare questo, dal pannello di gestione AdWords sceglierà quei siti della rete Google caratterizzati da visitatori che corrispondono al target degli interessati al prodotto dell’azienda Caio. A questo punto i siti web della rete di contenuti scelti, visualizzeranno sulle proprie pagine l’annuncio sul prodotto dell’azienda Caio, tramite le inserzioni AdSense.

 

Giuseppe Cottone