Sito per matrimonio, tra tradizione e innovazione

Perché creare un sito per matrimonio?

Perché è bello, che domande! Creare un sito per il proprio matrimonio è un modo per festeggiare le nozze online con amici e parenti e renderli così partecipi dei vostri momenti più emozionanti.

Una moda nata oltreoceano, adesso è arrivata anche in Italia e si sta affermando tra le coppie di novelli sposi. Basta aggiungere in inviti e partecipazioni una nota nella quale si indica l’indirizzo del sito Internet, così tutti gli invitati possono essere aggiornati sempre su preparativi e ultime modifiche in tempo reale. Ma vediamo insieme quali sono i vantaggi.

Vantaggi di un sito per matrimonio

Con l’aiuto di un sito web, organizzare un matrimonio diventa un gioco da ragazzi. Innanzitutto esso costituisce un promemoria sempre a portata di mano per data, orario, luogo del ricevimento e lista nozze. Tutto ciò di cui hai bisogno è a portata di click: in questo modo non dovrai preoccuparti se qualcosa dovesse cambiare. I tuoi invitati saranno aggiornati in ogni momento. Inoltre, si può generare automaticamente una lista di invitati, incluse eventuali esigenze speciali.
E’ possibile dare la possibilità agli invitati di partecipare alla realizzazione del sito, permettendo loro di caricare foto e contenuti in una sezione apposita. Inutile dire che solo gli invitati avranno libero accesso a questi dati.

Ma come realizzarlo?

Prima cosa registra il sito e scegli un dominio con i nomi degli sposi e la data del matrimonio. Basta poi accedere ad una delle tante piattaforme, come WordPress  o Jimdo Dolphin , e iniziare a progettare il vostro sito. Informazioni, invitati, conferme, tutto ciò che vi serve è a portata di click.
Nuova tendenza, che si sta affermando tra le spose americane, è quella di realizzare una sezione con tutti i preparativi:  nel momento in cui si procede con la scelta di fiori, temi e via dicendo si pubblicano foto di dettagli per suscitare la curiosità in amici e parenti, che così saranno resi partecipi di ogni decisione.
La scelta del template arricchisce e completa il sito. Nelle varie piattaforme ce ne sono di specifiche per matrimoni, romantiche o buffe, a seconda dei gusti.

Non dimenticare di collegare il sito ai social

Non tutti gli invitati potrebbero avere dimestichezza con il sito internet. Ma di certo ormai quasi tutti hanno dimestichezza con i social. Impostando la privacy in base al proprio desiderio, è possibile mostrare ai propri amici o follower l’indirizzo del sito con un link e rendere più facile l’accesso a chi è meno “tecnologico”.

Payback può aiutarti!

Tra preparativi e scadenze per il matrimonio, non resta molto tempo per creare, impaginare un sito, soprattutto se non si è appassionati di informatica. Bisogna avere il tempo e la pazienza di leggere qualche guida, fare i primi tentativi nella realizzazione, sempre sperando che il risultato sia soddisfacente. Ma se si vuole un buon prodotto e zero stress, meglio rivolgersi a chi è del settore.
Payback adv offre consulenza ed esperienza per rendere il tuo giorno ancora più speciale.

di creasitiPay
whatsapp 2
messenger
telephone