Agenzie di web design: di cosa si occupano

Cos’è la web agency? 

La web agency è un’azienda che si occupa di tutto ciò che riguarda i siti, dalla progettazione, alla realizzazione e infine alla promozione del sito tramite strategie di marketing pianificate. L’obiettivo principale che l’agenzia segue è quello di aumentare la visibilità del sito grazie a delle scelte di web design appropriate, per aumentare i profitti.

La web agency mette a disposizione diverse soluzioni per massimizzare le indicizzazioni del sito nei vari motori di ricerca e per pubblicizzarlo tramite blog o social.

Cos’è il web design?

Con web design si intende la progettazione e lo sviluppo di un sito web. A differenza di ciò che si pensa, la progettazione di un sito web non è affatto semplice. 

Oltre alla parte strutturale, che cura servizi e funzioni, il sito deve avere una veste grafica accattivante e lineare. 

L’interfaccia grafica, con i suoi colori, font, layout è la materia principale del web design. Essa, per essere efficace, deve sfruttare i punti di forza della comunicazione digitale progettando delle pagine invitanti ma funzionali.

Qual è il ruolo del web designer?

Il web designer è un professionista che si occupa degli elementi visivi chiave del sito. Nello specifico egli gestisce il front end, ovvero ciò che vede l’utente. Per realizzare questo lavoro, il web designer deve analizzare quali potrebbero essere le esigenze dell’utente, e sulla base di quelle elaborare le soluzioni appropriate.

Un designer a tutto tondo deve essere capace di.

  • strutturare, stilizzare e programmare le pagine web grazie all’utilizzo dei codici linguistici HTML, CSS, Javascript e altre.
  • organizzare in maniera gerarchica le funzioni e i servizi ed esprimere il contenuto nel rispetto del codice Seo, per massimizzare le indicizzazioni sui motori di ricerca 
  • Inserire il sito completo in una più globale strategia di vendita.

Obiettivi fondamentali del web design

Per essere un buon sito, la grafica ha lo scopo di rispondere alle esigenze dell’utente. Pertanto deve:

  • essere semplice ed immediato, in modo tale che l’utente possa trovare facilmente ciò che cerca;
  • fornire guide visive, che permettano al fruitore di non “perdersi” durante la navigazione;
  • pilotare il click del visitatore, per trasformarlo da utente a cliente.

Con il passare degli anni si sono diffusi delle piattaforme user-friendly, come WordPress o Blogspot, che semplificano la realizzazione di una pagina web. Essi si basano sull’utilizzo di modelli base da personalizzare in pochi click, che costituiscono un espediente economico ma spesso meno professionale e meno efficace.

Responsive Design

Il Responsive Design consiste nell’adattamento del layout del sito in risposta allo schermo utilizzato. Ciò significa che la pagina del sito si modifica per essere vista in maniera ottimale sia da smartphone che da pc.

Dalle statistiche emerge, infatti, che sempre più utenti navigano sulla rete da mobile. 

E’ necessario dunque progettare la pagina web perché sia compatibile con i diversi supporti utilizzati affinché se ne possa aumentare la visibilità.

di creasitiPay
whatsapp 2
messenger
telephone