Newsletter, da sempre una strategia di successo

Perché è importante la Newsletter

La newsletter è uno dei primi strumenti di marketing digitale che, dopo un periodo buio, è ritornato nuovamente in voga.  Se nel periodo degli spam la gente cestinava la pubblicità prima ancora di aprirla, adesso grazie all’azione di filtri, non è più così e la Newsletter ha ripreso il posto che meritava nelle campagne di web marketing.

cosa newsletter

Essa rappresenta il metodo più facile e veloce per indirizzare la propria utenza verso un determinato prodotto o contenuto. E’ uno strumento a bassissimo costo capace di far aumentare profitti e numeri di visite. Il cliente, così, non solo è costantemente aggiornato sui nuovi prodotti o servizi che la vostra aziende offre, ma viene fidelizzato anche se non dovesse procedere con l’acquisto.

Che cos’è una Newsletter

La Newsletter è un messaggio di posta elettronica, inviato da un’azienda in maniera periodica ai suoi iscritti, per promuovere prodotti, offerte, servizi e tanto altro. La condizione necessaria è essere iscritto al servizio. Gli indirizzi e-mail possono essere raccolti sia in maniera cartacea (metodo sempre meno utilizzato), sia tramite web. Vengono infatti inseriti degli appositi pulsanti o link grazie ai quali l’utente viene rimandato ad un form da compilare.

Date le necessarie autorizzazione, il visitatore del sito ha così manifestato il suo interesse verso gli articoli proposti dall’azienda. Tocca adesso alla newsletter accompagnarlo verso l’acquisto.

Cosa sono i Template E-mail

Prima di lanciarsi nel mondo delle Newsletter è importante imparare a impostarle bene. Il contenuto deve essere strutturato in maniera tale che sia sintetico ma efficace, che catturi l’attenzione del lettore e lo conduca dove voi vogliate. Una mano in tal senso la fornisce il “template”, il modello per l’impaginazione dell’ e-mail.  Esso dà diversi vantaggi:

  • Permette di velocizzare il processo di realizzazione di una singola e-mail perché partendo dal modello, si dovrà solo modificare testo e immagini relative al prodotto o servizio che si vuole promuovere;
  • Le mail strutturate secondo lo stesso modello danno al cliente un’immagine unitaria e coerente del brand.
template newsletter

Personalizzare il proprio template è sempre una scelta vincente se si vogliono ottenere buoni risultati, ma per realizzarne uno da zero è necessario conoscere il linguaggio HTML o affidarsi ad un esperto del settore.
Tuttavia si può fare ricorso anche a delle piattaforme on line che permettono di generare e personalizzare dei modelli base.

Mailchimp, Aweber o Get Response?

Le piattaforme che si trovano in rete per la generazione di newsletter sono diverse. Per sceglierne una bisogna tenere in considerazione diversi parametri, quali il budget, la dimensione del database, la necessità di automazione. Le più gettonate al momento sono:

Mailchimp 1
  • Mailchimp ha un’interfaccia semplicissima da usare e offre un account gratuito. Quest’ultimo però non gode di molte funzioni. Nel momento in cui si desidera implementare i servizi di base sono necessari degli upgrade a pagamento. I template, inoltre, mantengono tutte la stessa impronta e spesso sono già visti.
  • Aweber è uno strumento un po’ datato, ma offre dei report che aiutano a monitorare i risultati della campagna di web marketing. Per gli inesperti è molto semplice da usare, per gli esperti ci sono funzioni migliori rispetto a Mailchimp. I prezzi sono contenuti e si possono inviare e-mail illimitate fino a 500 iscritti.
  • Get Response è una piattaforma semplice ed intuitiva con costi estremamente contenuti. Essa offre più di 500 template di ottimo design, tutti ottimizzati per dispositivo mobile. Le caratteristiche di base funzionano perfettamente. Il tallone di Achille? Il form builder, attraverso cui costruire il modulo di iscrizione, risulta essere complicato. Così come altre operazioni richiedono una conoscenza di base superiore alla media o l’uso di una guida.

Sembra facile, ma…

Quale che sia la piattaforma scelta, la newsletter ha la capacità di infiltrarsi in maniera capillare nella casella di tutti i potenziali clienti. Il segreto per avere ottimi risultati è indurre i visitatori a compilare il form di adesione. Una volta ottenuto ciò, la palla passa nelle mani della newsletter che, se fatta bene, riuscirà nel suo intento di acquisizione di nuovi clienti.
Se così non fosse, se cioè la newsletter non riuscisse a coinvolgere il lettore, sarebbe stato tutto uno spreco di tempo e di denaro, perché non ci sarebbe il ritorno di investimento sperato.

Ricordate allora che potete sempre rivolgervi ad esperti del settore. Creazionesitiwebcatania.it fa al caso vostro e riuscirà a trovare la giusta soluzione per valorizzare la vostra impresa.

di creasitiPay
whatsapp 2
messenger
telephone